Connettiti con noi

Calcio Estero

Finale Champions League, Dyukov: «Decisione che non possiamo sostenere»

Pubblicato

su

Il Presidente della Federcalcio russa, Aleksandr Dyukov, ha parlato in merito alla decisione dell’UEFA di spostare la sede della Finale di Champions League dopo lo scoppio della guerra tra Ucraina e Russia

Aleksandr Dyukov, presidente della Federcalcio russa, ha parlato in merito alla decisione dell’UEFA di spostare la sede della Finale di Champions League. Le sue parole: 

«La RFU è da tempo un partner affidabile della UEFA, non solo adempiendo a tutti gli obblighi necessari, ma anche offrendo e fornendo supporto completo nell’attuazione di nuovi progetti e nell’organizzazione di importanti competizioni. Come sarebbe stata la finale di Champions League a San Pietroburgo. La decisione di spostare la sede della finale di Champions League sia stata dettata da ragioni politiche, non può essere una decisione che possiamo sostenere visto che abbiamo sempre aderito al calcio fuori dalla politica.

La stessa cosa è che non sosteniamo la decisione di trasferire le partite che coinvolgono squadre russe in territorio neutrale in quanto violano il principio sportivo e violano gli interessi di giocatori, allenatori e tifosi. Siamo sempre pronti a fornire tutte le garanzie necessarie per lo svolgimento delle partite di calcio internazionali sul territorio della Russia, con un alto livello di organizzazione e sicurezza».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.