Connettiti con noi

Juventus News

Empoli-Juventus in HD: bianconeri primi alla sosta

Pubblicato

su

higuain lione juventus

Si è appena concluso il match tra Empoli-Juventus, lunch-match della 7^ giornata del campionato di Serie A. La sintesi e il tabellino a cura della redazione di CalcioNews24.com

Mattinata calda in quel di Empoli, prato scivoloso che fa più di una vittima. Juventus a caccia del gol, Empoli pronto alle ripartenze per far male in contropiede. Lo 0-0 di fine primo tempo non rispecchia le tante occasioni da gol create dai bianconeri durante i primi quarantacinque minuti. Cinque tiri nello specchio della porta per i bianconeri, con il 61,5% di possesso palla. Ma il gol non arriva: non arriva nè con Khedira, traversa clamorosa da pochi metri dopo l’assist al bacio di Pjanic. Non arriva con il tiro-cross di Cuadrado dalla corsia destro su cui Skorupski salva in calcio d’angolo. Il colombiano ha l’occasione per rifarsi al 34′, servito in profondità da Pjanic: tutto solo la Vespa si lascia ipnotizzare da Skorupski, con il portiere ex Roma che si oppone con il piede e manda in calcio d’angolo. Niente recupero al Castellani, il primo tempo di Empoli-Juventus finisce 0-0.

DIECI MINUTI DI FUOCO – Gara spezzettata, il forcing bianconero non sembra produrre palloni in fondo alla rete e gli animi iniziano a surriscaldarsi. Scaramucce tra Pjanic e Bellusci in occasione del fallo al limite dell’area di rigore di Tello: lo stesso bosniaco dei bianconeri va a calciare e il difensore ex Catania e Leeds devia in angolo. Al 60′ fuori Khedira per Lemina e subito dopo iniziano i dieci minuti supersonici della Juventus. Al 65′, infatti, Paulo Dybala la sblocca dopo l’assist di Alex Sandro battendo Skorupski con un siluro che si insacca sotto la traversa. Centoventi secondo arriva il raddoppio della Juventus: Higuain si sblocca anche in trasferta in campionato e trova la rete dello 0-2 dopo l’assist di Lemina e pochi minuti dopo trova la doppietta sfruttando al massimo il regalo della difesa dell’Empoli e superando Skorupski per la terza volta. Girandola di cambi, partita in cassaforte: la Juventus va al riposo per la sosta delle Nazionali con la certezza del primo posto in classifica.

TABELLINO:

EMPOLI 0-3 JUVENTUS

Marcatori: Dybala 65′, Higuain 67′, Higuain 69′

Ammoniti: Hernanes (J), Pasqual, Josè Mauri.

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Bellusci,Cosic, Pasqual; Tello (Mchelidze 70′), Mauri, Croce; Krunic (Dioussè 73′); Maccarone (Marilungo 60′), Pucciarelli. In panchina: Pugliesi, Pelagotti, Dimarco, Veseli, Saponara, Maiello, Pereira, Buchel, Gilardino. Allenatore: Giovanni Martusciello.

Juventus (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Cuadrado, Khedira (Lemina dal 60′), Hernanes, Pjanic (Sturaro 81′), Alex Sandro, Dybala (Pjaca 73′), Higuain. In panchina: Neto, Audero, Lichtsteiner, Dani Alves, Evra, Mandzukic. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Arbitro: Mazzoleni.

Stadio: Carlo Castellani di Empoli.