Europa League, attento Napoli! L’Arsenal in casa è un rullo compressore

© foto www.imagephotoagency.it

In Premier League, l’Arsenal non ha mai perso in casa mettendo in mostra un gioco lineare e corale

L’Arsenal continua a sfoderare prestazioni brillanti continuando a incamerare risultati positivi soprattutto in casa. All’Emirates infatti i Gunners hanno ottenuto in Premier League uno score di 14 successi e due pareggi nelle ultime 16 partite, sette su sette tra tutte le competizioni, con 19 gol segnati ed appena due subiti. In particolar modo brilla la stella di Aaron Ramsey (promesso sposo della Juventus) che ha aperto le danze nel 2-0 dei Gunners contro il Newcastle in campionato con raddoppio di Lacazette. I londinesi adesso occupano il terzo posto e dovranno ancora recuperare la sfida contro il Wolverhampton da giocare il 24 aprile.

La squadra allenata da Emery ha dominato la sfida contro l’11 allenato da Benitez, mettendo in mostra un invidiabile gioco corale fatto di passaggi stretti e grandi accelerazioni in attacco. Addirittura Emery si è permesso il lusso di rinunciare ad Aubameyang in avvio, concedendo un po’ di riposo al bomber in vista di un finale di stagione importante per i Gunners, in cui c’è in palio la qualificazione in Champions e una Europa League da conquistare. La banda di Emery sembra davvero avere le carte in regola per giocarsi le chance di vittoria, Napoli permettendo. La squadra di Ancelotti è avvisata. All’Emirates servirà la partita perfetta per uscire indenni.