Fabbricini, cura Wembley per l’Italia: «Certe partite fanno crescere»

fabbricini
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole del commissario Figc, Fabbricini, presente a Viareggio per la finale della Coppa Carnevale 2018 tra le Primavera di Fiorentina e Inter

Il nuovo commissario della Figc, Roberto Fabbricini, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul pareggio dell’Italia a Wembley in occasione della sua presenza alla finale della Viareggio Cup 2018 tra Fiorentina-Inter Primavera. Queste le sue parole ai microfoni di Rai Sport: «Soddisfatto dalla prestazione, dal risultato e dal comportamento della squadra, che ha superato con determinazione le difficoltà. Abbiamo pareggiato grazie al calcio di rigore, la squadra ha reagito bene ed è stato un banco di prova importante per i nostri giovani, in uno stadio come Wembley».

Prosegue Fabbricini nel commentare la prova degli Azzurri di Di Biagio in quel di Wembley contro la Nazionale inglese: «La squadra ha lottato, subito in fondo un gol per un tiro degli inglesi, ma ho visto una bella prova di reazione. Penso sia stato importante anche in termini di crescita. Viareggio? Sono qui perché è un torneo storico per le giovanili calcistiche, dobbiamo dare segnali forti, il mondo guarda ai giovani». Infine, conclude con alcune dichiarazioni sul futuro degli azzurri: «L’assetto definitivo della Nazionale? Stiamo lavorando molto intensamente per questa situazione, intorno al 20 di maggio prenderemo una soluzione. Abbiamo un impegno a giugno contro la Francia a Nizza».