FIGC commissariata, Ulivieri contro Malagò: «Mi incateno di nuovo»

Iscriviti
Ulivieri Serie A genoa
© foto Renzo Ulivieri

C’è il rischio di una FIGC commissariata, lo ha detto il presidente del CONI Giovanni Malagò. Renzo Ulivieri dell’Associazione Allenatori non è affatto d’accordo: le ultime notizie

Tra Giovanni Malagò e parte dei vertici del calcio italiano non corre buon sangue. Soprattutto con Renzo Ulivieri i rapporti non sono proprio da grandi amici, per usare un eufemismo. Il presidente del CONI ha avanzato l’ipotesi di una FIGC commissariata e il suo omologo nell’Associazione Allenatori non l’ha presa bene, come d’altronde quasi tutto il mondo del calcio. Addirittura Ulivieri ha paventato di tornare in catene.

«Io non mi dimetto, o c’è il rischio che arrivi Malagò. La posizione degli allenatori è compatta, anche Allegri c’è dentro, per capirci. Volevamo che si sistemassero le cose in A e in B per poi capire cosa fare. Il commissario? Se succede mi incateno di nuovo» ha detto Ulivieri a Il Corriere dello Sport. Il presidente dell’AssoAllenatori si incatenò per protesta nell’estate 2011 per salvare il patentino degli allenatori.