Fiorentina, ag. Babacar: “Non va via in prestito”

© foto www.imagephotoagency.it

L’agente di Khouma El Babacar, Denis Rondanini, intervenuto ai microfoni di ViolaGol, ha rilasciato alcune dichiarazioni per parlare del futuro del giovane attaccante viola: “Il futuro di Babacar? Mi sono già  espresso su questo argomento. Per me il futuro del ragazzo è viola, non vedo altra possibilità  per i prossimi anni. Un prestito per farsi le ossa? Sinceramente non abbiamo mai parlato di questo nè con la Fiorentina Nè con club interessati. Per me poi sarebbe anche una possibilità  sbagliata per un ragazzo come Babacar sul quale la Fiorentina ha dimostrato di voler puntare a metà  stagione e non nelle ultime gare del campionato. A Firenze credono in lui e in qualche anno potrà  fare un salto di qualità . Vice Gilardino? Con Corvino parliamo spesso però questa decisione spetta alla società . Noi siamo già  contenti di quello che sta facendo adesso. Non dimentichiamoci che, nonostante abbia bruciato qualche tappa, non ha neanche 18 anni. Forse dargli la responsabilità  di essere il vice Gilardino potrebbe essere troppo. Adesso deve solo avere pazienza e lavorare per crescere. Convocazione in Nazionale maggiore? Babacar è già  stato convocato però questa è combaciata con una gara importante in campionato della formazione viola e quindi non ha potuto rispondere alla convocazione. Il ragazzo ha portato a termine una splendida annata. Non possiamo chiedere di più per un ragazzo di 17 anni. Adesso deve pensare solo a lavorare e a continuare così. Mihajlovic? Potrebbe essere il giocatore adatto per far crescere giovani come Babacar.Ã?  Nomi nuovi per la Fiorentina del futuro? In questo periodo mio padre sta girando per l’Africa e la Spagna e qualche elemento di prospettiva c’è. Ma di Babacar non ce ne sono molti”, le parole evidenziate da fiorentina.it.