Fiorentina, finalmente i cambi fanno la differenza: la salvezza si avvicina

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

La vittoria della Fiorentina contro lo Spezia è arrivata grazie alla panchina viola e ora la salvezza è più vicina per Prandelli

La panchina avvicina la salvezza alla Fiorentina. Grazie ai tre punti strappati allo Spezia, i viola volano a +10 sulla zona retrocessione e tornano finalmente a guardare la classifica con meno apprensione. Ovviamente il campionato è ancora lungo e il primo tempo giocato da Pezzella e compagni – oltre a qualche svarione isolato nella ripresa – sono fattori che impongono massima attenzione, ma poter lavorare in settimana con più tranquillità è un vantaggio da non sottovalutare.

La novità più dolce per Prandelli arriva – però – proprio dalla panchina. Per la prima volta in stagione la Fiorentina è riuscita a vincere grazie all’apporto dei giocatori entrati in campo a gara in corso. Tra tutti spicca certamente Gaetano Castrovilli, autore dell’assist per l’1-0 di Vlahovic e della rete del 2-0 (la prima segnata in questa stagione da un giocatore della Fiorentina partito tra le riserve), e Valentin Eysseric, che ha messo il sigillo finale sul 3-0 viola. Fondamentale è stato il numero 10 gigliato – subentrato a Bonaventura – che ha cambiato faccia alla formazione di Prandelli, portando qualità, idee e anche quelle incursioni offensive che erano mancate nella prima frazione di gioco. Ora la Fiorentina dovrà riconfermarsi domenica prossima contro l’Udinese per allungare ulteriormente sulle zone calde della classifica.