Gasperini si gode l’Atalanta: «Ci piace tanto l’Europa League»

atalanta-hellas
© foto Valentina Martini

L’analisi di Gasperini al termine della vittoria in Atalanta-Lione che regala il primo posto nel girone agli orobici in vista dei sedicesimi di Europa League

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport al termine della vittoria in Europa League contro il Lione. La Dea si qualifica da prima nel girone ai sedicesimi della competizione europea: «Abbiamo fatto un risultato positivo contro il Lione che è una grande squadra. Ma al di là di questo questa sera ho avuto la sensazione di poter stare qui, a questo livello calcistico. Abbiamo sbloccato il risultato e ci siamo resi pericolosi anche nel corso della gara, senza mai rinunciare alle nostre qualità ma anche grazie al sacrificio e al doppio lavoro dei nostri attaccanti».

Prosegue Gasperini: «Questo è sicuramente il più alto momento della mia carriera, Qui a Bergamo grazie a società e giocatori ho avuto la possibilità di giocarmi queste chance che non avevo avuto col Genoa. Ci piace tanto questa competizione, spostare mezza città qui a Reggio Emilia è qualcosa di fantastico. Avvertiamo un grande entusiasmo attorno a noi. Adesso ci sarà il sorteggio, l’urna è sempre molto a rischio nonostante siamo arrivati primi, ma adesso pensiamo al campionato perché ci aspettano ancora un paio di mesi per giocare.