Gasperini furioso: «Il primo rigore è ridicolo, Immobile fa una sceneggiata»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Gian Piero Gasperini dopo il pareggio pirotecnico tra Lazio-Atalanta: «Queste sono furbate, non sono rigori»

Gian Piero Gasperini schiuma rabbia al triplice fischio di Rocchi, che ha sancito il pari per 3-3 tra Atalanta e Lazio. Queste le parole del tecnico nerazzurro ai microfoni di Sky Sport.

IMMOBILE – «Immobile fa una passeggiata in area, poi fa un bel tuffo. Sono furbate. Poi se dobbiamo sempre giustificare tutto facciamolo. Il giocatore si è sentito sfiorare, toccare. Se vogliamo parlare di calcio l’Atalanta è una grande squadra e sono soddisfatto. Dobbiamo diventare un po’ più furbi, scafati. Anche se di fronte a certi episodi si può far poco. Mi spiace per i ragazzi”».

LAZIO – «La Lazio è stata rilanciata in qualche modo. Ormai sui rigori non si capisce più niente. Noi usciamo con un risultato positivo, va bene così. Peccato che tutte le volte che arriviamo qui c’è sempre qualcosa da sopportare. Abbiamo perso una Coppa Italia per gli episodi. E non si era mai visto un episodio del genere»