-->
Connettiti con noi

Genoa News

Genoa, Ballardini: «Dovevamo essere più bravi contro la Fiorentina»

Pubblicato

su

Ballardini

Davide Ballardini, allenatore del Genoa, ha parlato in conferenza stampa al termine del match perso contro la Fiorentina

Davide Ballardini, allenatore del Genoa, ha parlato in conferenza stampa al termine del match perso contro la Fiorentina. Le sue dichiarazioni.

SCONFITTA – «A parte le assenze, noi oggi potevamo e dovevamo essere più bravi nella fase offensiva. Non lo siamo stati. Sono stati bravi perché magari erano bravi a prenderci subito e ci hanno fatto sbagliare. Noi di solito non sbagliamo così tanti nei disimpegni e oggi abbiamo sbagliato più del solito, quindi bravi loro e poco bravi noi ma oggi abbiamo dato la sensazione, soprattutto nel primo tempo, di essere pericolosi. Quello è stato il nostro errore. Siamo stati ordinati, abbiamo concesso poco ma per me il Genoa deve coprire bene il campo ma quando ha la palla ha il dovere di cercare di far male agli avversari. E oggi abbiamo fatto poco. Oggi, come detto, abbiamo sbagliato più del solito in disimpegno perché non sbagliamo così tanto in uscita. Un po’ per demerito nostro e per merito della Fiorentina. Il campo – con l’acqua, la pioggia e la loro intensità, forza, qualità – ha fatto sì che noi si sbagliasse un po’ più del solito. Cambiaso è un ragazzino che sta facendo non bene ma benissimo ma bisogna anche gestirlo. Il gol è venuto da quella parte lì ma non è perché è uscito Cambiaso che il Genoa ha preso gol».

RIGORE NON ASSEGNATO – «Quelle cose lì faccio fatica. Non l’ho riguardato ma mi piace parlare della partita. E’ vero che è un episodio ma nell’arco di un campionato le cose si mettono a posto».