Genoa, Preziosi duro sulla cessione: «La trattativa prosegue»

genoa tifosi
© foto Twitter

Trattativa in stallo tra Preziosi e gli acquirenti del club, il presidente risponde alle accuse di immobilismo: «State sereni, la cessione si farà»

Scontro in casa Genoa, dove la cessione del club tiene banco molto più del mercato, della squadra e delle scelte per la prossima stagione (fondamentali dopo un’annata complicata come l’ultima appena conclusa). Mentre Juric e i suoi ragazzi si preparano in ritiro, i tifosi hanno fatto sentire la loro voce, dove criticano Preziosi per non aver ancora concluso la cessione della società. A tal proposito, il Genoa – nella persona proprio del suo patron, Enrico Preziosi – ha deciso di rispondere a tali accuse:

«Il Presidente prende atto del comunicato a firma Ultrà Genoa Cfc 1893 e precisa quanto segue:

nessuna trattativa è stata mai interrotta;
– le parti si sono solamente prese il tempo necessario per gli opportuni approfondimenti come di prassi in queste situazioni, trattandosi della vendita di una società di calcio con le implicazioni che ne conseguono;
– a questo proposito in settimana sarà emesso un comunicato congiunto da parte del venditore e dell’acquirente per meglio illustrare il prosieguo della trattativa;
– nel frattempo si invitano tutti coloro che hanno a cuore le sorti del Genoa, e non conoscono lo stato effettivo dei fatti, a stare sereni perché il Presidente ha lo stesso loro interesse, però se hanno soluzioni migliori e rapide, a farsi avanti altrimenti ad aspettare.

Il Presidente Enrico Preziosi».

Insomma, clima rovente in casa Genoa, dove la cessione è attesa da diverse settimane: una soluzione per la quale i tifosi spingono forte, vogliosi di una nuova era al comando del Grifone.