Genoa, Dainelli: “Brava la Fiorentina a prendere D’Agostino”

© foto www.imagephotoagency.it

Ai microfoni di Lady Radio, Dario Dainelli fa il punto sulla stagione trascorsa, a metà  tra Fiorentina e Genoa.
Il difensore del Grifone parla anche di Cesare Prandelli, che dopo il Mondiale diventerà  il nuovo ct azzurro: “Purtroppo ho avuto un problema al legamento collaterale del ginocchio destro nel finale di stagione con il Genoa, ma ora sto tornando a posto – ha detto Dainelli – . Sono spesso a Firenze, secondo me la Fiorentina ha fatto un ottimo acquisto con D’Agostino, e Mihajlovic ha dimostrato di essere un eccellente tecnico la passata stagione a Catania. Non ho dubbi sulla volontà  della società  di rilanciare le proprie ambizioni in campionato fin da questa campagna acquisti. Mi hanno fatto piacere le dimostrazioni di affetto dei tifosi nei miei confronti, anche se ciò ha coinciso con la mia partenza da Firenze. Prandelli ha dimostrato di valere la panchina della Nazionale. Dal punto di vista della gestione forse avrà  qualche problema, ma è normale, perchè un tecnico non può avere tempo per impostare le proprie idee tecnico-tattiche. Non mi aspettavo che Prandelli potesse lasciare Firenze, sono rimasto sorpreso.”