Genoa, Preziosi: “Gasperini pronto per una big, altro no”

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, ha concesso una lunga intervista ai microfoni del Corriere dello Sport di cui vi proponiamo qualche estratto: “Le nostre strategie si spiegano se uno pensa da dove arriviamo. Tornati in A, abbiamo dovuto subito adeguarci alle esigenze di un campionato ipercompetitivo. E tutt’ora cerchiamo di stare al passo, ma il nostro è un mercato armonico. Facciamo tanti investimenti, ma anche sui giovani. Noi abbiamo campioni già  affermati in cerca della sfida affascinante e giocatori in cerca di conferme, ma tutti di qualità . In un mercato così esasperato non si può tenere d’occhio il bilancio. Il Genoa non ha le possibilità  finanziarie di una Juve, di un’Inter, di un Milan o di un Napoli. Come scopriamo i giocatori? Abbiamo un efficientissimo sistema tecnologico. Siamo collegati in tempo reale con tutto il mondo tramite internet, videoconferenze e satelliti. Poi abbiamo i collaboratori sul campo, soprattutto in BRasile ed Uruguay e nei Paesi dell’ex Unione Sovietica. Ma monitoriamo molto anche i campionati di B e Lega Pro. Gli allenatori? Quello è un mondo di matti (…). C’è chi è arrivato in grandi squadre senza esperienza. Chi? Leonardo nel Milan o Ferrara alla Juventus. Forse scelte affrettate. Per vincere devi prima sbagliare. Gasperini? E’ pronto per una big, il miglior tecnico che abbia mai conosciuto