Gent-Roma streaming e probabili formazioni: dove vederla

Roma
© foto www.imagephotoagency.it

Gent-Roma: i giallorossi di Fonseca sfidano in trasferta i belgi nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League

La Roma di Paulo Fonseca è chiamata a gestire il vantaggio di misura della gara di andata per eliminare i belgi del Gent, guidati da Jeff Thorup, e qualificarsi agli ottavi di finale di Europa League. All’Olimpico decise una rete di Carles Pérez, che fissò il punteggio sull’1-0 per la Lupa. Gent-Roma: la partita si disputerà giovedì 27 febbraio 2020 nello scenario della Ghelamco Arena di Gand, con fischio d’inizio alle ore 18.55.

Gent-Roma sarà trasmessa in tv in diretta e in esclusiva da Sky, sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 253 del satellite). Gli abbonati potranno seguire la partita anche in diretta streaming su pc, smartphone e tablet attraverso l’app Sky Go, scaricabile su tutti i device iOS e Android. C’è poi l’opzione NOW TV, disponibile per i suoi utenti su smart tv tramite NOW TV Smart Stick. Ecco una lista aggiornata di tutti i siti dove poter vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.

La telecronaca di Gent-Roma su Sky sarà affidata a Riccardo Gentile, che sarà affiancato da Lorenzo Minotti al commento tecnico. Tifosi e appassionati potranno seguire il pre e post partita su ‘Studio – Europa League Show’, il programma condotto da Anna Billò, che vedrà la presenza di Daniele Adani, Beppe Bergomi e Riccardo Trevisani.


Gent-Roma, info e dove vederla

Competizione: Europa League 2019/2020
Quando: Giovedì 27 febbraio 2020
Fischio d’inizio: ore 18.55
Dove vederla in tv: SKY SPORT UNO (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre), SKY SPORT (numero 253 del satellite) – NOW TV
Dove vederla in streaming: SKY GO – NOW TV
Stadio: Ghelamco Arena (Gand)
Arbitro: José Maria Sánchez Martínez (Spagna)


Le probabili formazioni

GENT – Thorup dovrebbe affidarsi al 4-3-1-2. In attacco uno fra Bezus e Niangbo agirà da trequartista dietro le due punte Depoitre e Jonathan David. A centrocampo Owusu sarà il playmaker, affiancato dalle due mezzali Odjidja-Ofoe e Kums. Fra i pali giocherà Kaminski, con una difesa a quattro con Castro Montes e Mohammadi terzini e Plastun e Ngadeu a formare la coppia centrale.

ROMA – Fonseca schiererà la squadra capitolina con il consueto 4-2-3-1. Il riferimento offensivo sarà il solito Dzeko, con Carles Pérez, match-winner della gara di andata, Mkhitaryan e Kluivert a sostegno sulla trequarti. Out per infortunio Lorenzo Pellegrini, dalla panchina Under e Perotti. In mediana tandem composto da Cristante e Veretout, visto che Diawara è ancora indisponibile. In difesa coppia centrale composta da Mancini e Smalling, con Spinazzola favorito a destra su Santon e Kolarov a sinistra. In porta giocherà Pau López.

GENT (4-3-1-2): Kaminski; Castro Montes, Plastun, Ngadeu, Mohammadi; Odjidja-Ofoe, Owusu, Kums; Bezus; Depoitre, Jonathan David. All. Thorup

ROMA (4-2-3-1): Pau López; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Cristante, Veretout; C. Pérez, Mkhitaryan, Kluivert; Dzeko. All. Fonseca


Leggi anche: GUIDA TV: TUTTE LE PARTITE IN PROGRAMMA