Giampaolo: «Samp, per il Crotone sarà partita della vita»

giampaolo sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni dell’allenatore della Sampdoria, Marco Giampaolo, in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro il Crotone

Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della conferenza stampa alla vigilia del match contro il Crotone: «Dobbiamo saperci mettere nei panni dell’avversario che è in un buon momento di condizione e non ha mai mollato. Dobbiamo aspettarci un avversario che verrà qui a giocarsi la partita della vita. Il Doria si giocherà il rispetto di se stesso e degli altri: è una partita che può dare risposte importanti. Il gap tecnico verrà annullato dalle forti motivazioni dell’avversario: è una partita difficile. Sui corner la differenza la fanno le capacità balistiche di chi calcia e quelle dei colpitori che vanno a saltare. Silvestre e Skriniar sono bravi nel gioco aereo, ma in fase offensiva l’argentino è più abile di Skriniar. L’assenza di un giocatore importante si sente sempre, soprattutto nella gestione della partita con tutta la rosa. Non possiamo sbagliare partita: abbiamo fatto benissimo finora ma non dobbiamo perdere la credibilità conquistata. Dell’avversario temo la fame e l’attenzione ma anche l’atteggiamento tattico, diverso rispetto alle ultime gare. Muriel è un giocatore importante per noi ed è uno di quei giocatori in grado di cambiare volto alla partita».