Connettiti con noi

Bundesliga

Giocatori italiani all’estero: Jorginho infallibile, Florenzi e Grifo assist-man

Pubblicato

su

Jorginho

Le prestazioni dei calciatori italiani fuori confine nel weekend. Jorginho ancora a segno dal dischetto, Florenzi e Grifo in evidenza

Il Chelsea con Tuchel in panchina ha cambiato passo dopo la conclusione della gestione Lampard, esonerato nelle scorse settimane. Nuova vittoria per i ‘Blues’ dopo l’importante successo con il Tottenham: 2-1 allo Sheffiled United, griffato anche dal rigore di Jorginho. Seconda rete consecutiva per il nazionale azzurro, infallibile dal dischetto. Prova di sostanza e qualità per Jorginho che ha messo a referto anche una percentuale dell’87% nella precisione dei passaggi.

In Ligue 1 esulta il trio tutto italiano formato da Florenzi, Verratti e Kean nel 2-0 del Paris Saint-Germain nel Derby di Francia contro il Marsiglia. L’ex Roma ha fornito l’assist per la rete di Icardi, mentre il regista si è confermato una volta di più alfiere imprescindibile per la mediana di Pochettino. Solo nel finale di gara in campo invece Kean, che ha perso il posto da titolare in favore di Icardi. Anche De Sciglio, nelle fila del Lione, è entrato a gara in corso nel 3-0 dell’Olympique allo Strasburgo.

LEGGI ANCHE: Allenatori italiani all’estero: Ancelotti frena lo United! Pari prezioso per Grosso

Giocatori all’estero: Grifo decisivo contro il Borussia, esordio nella Liga per Cutrone

Grifo

Protagonista in Germania ancora una volta Vincenzo Grifo, decisivo nell’assist a Yeong nel sorprendente successo del Friburgo ai danni del Borussia Dortmund. Sette gol e cinque assist finora l’invidiabile score di Grifo nella Bundesliga in corso. Esordio nella Liga per Patrick Cutrone, passato in prestito dal Wolverhampton al Valencia nell’ultima finestra del mercato invernale. L’attaccante è entrato a metà secondo tempo nel pareggio per 1-1 dei ‘Pipistrelli’ contro l’Athletic Bilbao. In Turchia, infine, successo per 1-0 del Karagumruk di Borini, Viviano e Bertolacci sul campo dell’Istanbul Basaksehir.

LEGGI ANCHE: Tuchel: «Jorginho? Sui rigori non ha bisogno di consigli» – VIDEO