Connettiti con noi

Calcio Estero

Guerra Ucraina, Zinchenko: «Se non fosse per la mia famiglia sarei corso lì»

Pubblicato

su

Oleksandr Zinchenko, calciatore del Manchester City, ha parlato della guerra in Ucraina, suo paese d’origine: le dichiarazioni

Ai microfoni di BBC Sport, Oleksandr Zinchenko ha parlato della guerra in Ucraina. Le parole del giocatore del Manchester City.

LE PAROLE – «Mia moglie mi ha svegliato nel cuore della notte piangendo e mi ha mostrato i video, le foto. Piango sempre, non riesco a smettere di immaginare come sarà il luogo in cui sono nato e cresciuto, penso che tutto sarà abbandonato. Se non fosse stato per mia figlia e la mia famiglia, sarei corso lì. Conosco la mia gente e tutti la pensano allo stesso modo. Combattono per la loro vita. Sono orgoglioso di essere un ucraino e lo sarò sempre».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.