Icardi dopo Perisic: l’Inter blinda Maurito. Pronta una nuova clausola?

© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter ha rinnovato il contratto di Ivan Perisic. Ora toccherà a Mauro Icardi. Pronto un nuovo accordo con il centravanti

L’Inter ha ufficializzato il rinnovo del contratto di Ivan Perisic. Il croato ha avuto un netto aumento dell’ingaggio e ora guadagnerà quasi quanto Icardi. Ancora per poco, sostiene “Il Corriere dello Sport“. Sì perché il centravanti potrebbe ricevere un ulteriore aumento dell’ingaggio per rendere il numero 9 ancora il più pagato della rosa. Maurito ha iniziato la nuova stagione nel migliore dei modi e l’Inter, visto anche l’innalzamento dei prezzi, vuole aumentare la clausola di rescissione.

Icardi guadagna circa 4,5 milioni di euro e ha una clausola, valida solo per l’estero, da 110 milioni di euro. L’obiettivo dell’Inter è quello di blindare l’attaccante con un nuovo contratto e con una clausola molto più alta. Alcuni grandi club potrebbero bussare alle porte dei nerazzurri tra un anno ed è meglio non farsi trovare impreparati.