Connettiti con noi

Azzurri

Insigne: «Rigore? Ci sta che l’arbitro non fischi. La nostra forza è il gruppo»

Pubblicato

su

Lorenzo Insigne parla dopo la grande vittoria contro la Turchia nella gara inaugurale di Euro2020: ecco le sue parole

Lorenzo Insigne, autore del terzo gol contro la Turchia, commenta la gara ai microfoni di Rai Sport.

«È stato molto emozionante, essendo la prima in casa, con i nostri tifosi, era un’emozione unica. Pian piano ci siamo tolti la paura e siamo riusciti a fare un gran secondo tempo con tre gol. Mancini ci ha detto di stare tranquilli, ci sta che l’arbitro non fischi il rigore. Dobbiamo star concentrati sulla partita. La nostra forza è il gruppo, ci mettiamo sempre a disposizione. È stata una serata particolare, è stato un anno e mezzo difficile senza tifosi. Speriamo sia un punto di partenza».

Insigne a Sky:

«Eravamo tesi un po’ timorosi e non siamo stati bravi a fare le cose che sapevamo. Siamo stati bravi a rimanere in partita, non ci siamo fatti condizionare dal rigore siamo rimasti calmi e tranquilli. Nella ripresa abbiamo fatto quello che sapevamo fare e abbiamo vinto. C’è sempre da migliorare. Quello che ci chiede il mister è stare tranquilli e continuare a giocare il nostro calcio, perchè conosce le nostre qualità ma a volte in campo non escono».