Connettiti con noi

Calciomercato

Insigne Napoli, sarà un Milik bis? Rinnovo lontanissimo

Pubblicato

su

Insigne Napoli, rinnovo in stand by: nelle prossime settimane ulteriori contatti tra le parti, ma c’è il rischio di un nuovo caso Milik

Il futuro di Lorenzo Insigne è ancora tutto da scrivere. L’attaccante del Napoli è attualmente impegnato a EURO 2020 con la Nazionale italiana e, una volta rientrato, tratterà personalmente la questione rinnovo con il presidente Aurelio De Laurentiis. Nel frattempo, il suo agente Vincenzo Pisacane e il nuovo tecnico partenopeo Luciano Spalletti stanno cercando di trovare un punto di intesa e incastrare ogni tassello di un puzzle che sembra difficile da comporre.

Insigne vorrebbe chiudere la carriera al Napoli, questo è risaputo. Tuttavia, ritiene che il suo valore debba essere adeguatamente riconosciuto. Cosa che il presidente De Laurentiis non è intenzionato a fare: dai 4,5 milioni di euro percepiti ora, Insigne andrebbe a guadagnare meno di 4 milioni. E quel contratto in scadenza al 2022, se non verrà prolungato, potrebbe causare un Milik bis che costringerà il Napoli a cedere il suo capitano.