Insigne: «Dispiace per la Juve. Scudetto a Napoli? Ci proveremo»

insigne italia
© foto www.imagephotoagency.it

Insigne tra Nazionale, Napoli e la finale di Champions League persa dalla Juventus: le parole dell’esterno d’attacco dal ritiro di Coverciano

Lorenzo Insigne, dal ritiro della Nazionale a Coverciano, ha parlato della finale di Champions League e dei prossimi impegni degli azzurri. L’attaccante del Napoli, come riporta Il Corriere dello Sport, ha raccontato di aver guardato la gara di Cardiff con tutto il gruppo azzurro: «Abbiamo seguito Juventus-Real Madrid tutti assieme, d’altra parte le grandi gare si guardano tutte. Gli juventini sono arrivati stamattina con il sorriso perché stare in Nazionale è sempre bello, dispiace che la partita sia andata così, spero che si possa rifare». Spazio poi alla Nazionale, che mercoledì affronterà l’Uruguay in amichevole a Nizza. Partita che sarà utile al ct Ventura per testare le condizioni dei suoi ma anche per il ranking, come ha tenuto a ricordare l’esterno d’attacco: «Tutte le partite sono importanti e anche quella contro l’Uruguay lo sarà, soprattutto per il ranking. Dopo l’eliminazione dal Mondiale di tre anni fa, affronteremo la gara con uno spirito particolare. Sono contento di ritrovare Cavani, con cui ho giocato un anno al Napoli. È uno degli attaccanti più forti del mondo».