Mancini: «Icardi e Jovetic, voglio di più»

© foto www.imagephotoagency.it

Mancini in conferenza stampa prima di Atalanta – Inter

L‘Inter domani se la vedrà con l’Atalanta a Bergamo e per Roberto Mancini è tempo di tornare a far punti. Proprio Mancini in conferenza stampa ha detto: «Domani voglio lo spirito di domenica scorsa, dobbiamo pensare a migliorarci per la sfida e dobbiamo fare nel ritorno meglio che all’andata. Non so se Guarin è in partenza, i giornali lo scrivono ma rimane, gennaio è un mese fastidioso per questo motivo. C’è la mentalità per rimanere in alto, non si può rimanere in testa così a lungo a caso, dobbiamo essere bravi e avere sempre la stessa organizzazione. La Juventus è rientrata ed è normale, non mi stupisce perché ha una squadra molto più forte».

COESISTENZA – Ancora Mancini ha affermato: «Icardi e Jovetic hanno qualità diverse, sono due centravanti entrambi. Hanno fatto bene spesso, penso che il feeling possa scattare all’improvviso e possono coesistere. Ma noi ci aspettiamo di più. Abbiamo perso partite in cui meritavamo più punti. Non abbiamo mai subito, dovremo fare più attenzione e segnare più gol costruendo molto. Jovetic può aiutarci tanto, chi viene qua sa che deve dare il massimo. I giocatori di qualità a volte si accontentano, lui però non deve farlo».