Connettiti con noi

Hanno Detto

Inter, l’ex Ince: «Se vinci il derby sei re per una notte»

Pubblicato

su

Paul Ince, ex giocatore dell’Inter, ha parlato proprio dei suoi momenti vissuti in nerazzurro: le sue dichiarazioni

Intervenuto durante la trasmissione Sky, “Mondo Gol“, l’ex calciatore dell’InterPaul Ince, ha voluto ricordare proprio alcuni momenti trascorsi in nerazzurro.

DERBY – «L’atmosfera più calda? Al Meazza. Il derby di Milano, quando l’Inter giocava in casa, con quei fumogeni non riuscivo a vedere il giocatore accanto. L’atmosfera era incredibile. E la notte seguente è come se fossi il re della città. Quando vinci il derby puoi fare quello che vuoi a Milano. Mangiare, bere gratis, ballare: tutto quello che vuoi. Sei il re della città per una notte».

GOL MIGLIORE – «Il mio gol più bello? A Wembley. Non ho segnato molti gol, ma alcuni non erano male. Tra questi anche il gol in rovesciata fatto proprio in quello stadio con il Manchester United e contro il Blackburn».

CORI – «Il miglior coro per me? Non lo so. Forse i tifosi dello United quando mi cantavano Paul Ince il governatore. Però mi piaceva anche il Come on Paul Ince dei tifosi dell’Inter anche se era corto. Direi entrambi».

PARTITA PEGGIORE – «Old Trafford contro lo Sheffield Wednesday. Ma ascolta, ne ho giocate male così tante, per fortuna ne ho giocate anche di buone».