Inter, Marotta al lavoro per il riscatto di Politano: i dettagli

Politano Fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

L’ottimo rendimento dimostrato da Matteo Politano in questa prima stagione all’Inter sta spingendo la società verso il riscatto del suo cartellino

È una delle poche note liete in questa stagione tormentata per tutti i tifosi dell’Inter. Le qualità rivelate e confermate da Matteo Politano dopo il suo arrivo a Milano fanno ben sperare con il futuro. L’esterno offensivo ha grandi doti tecniche, ma soprattutto tanta corsa in mezzo al campo. Rispetto all’anno scorso sembra aver perso un po’ il feeling con il gol, ma quando schierato è quasi sempre stato tra i migliori in campo.

L’ex Sassuolo sta facendo da mesi gli straordinari in fase offensiva per sostenere una squadra logorata dalle assenze. La sua professionalità e dedizione al lavoro sono state ben viste e apprezzate dalla società, che sembra intenzionata a premiarlo riscattandone il cartellino a fine stagione. L’approdo di Politano nella Milano nerazzurra, infatti, era stato ufficializzato con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro. Beppe Marotta si è messo subito al lavoro per concludere la trattativa con l’ad del Sassuolo Giovanni Carnevali. Le parti si incontreranno a breve per studiare le modalità più convenienti per il pagamento. A tal proposito, non è da escludersi la possibilità di inserimento di una contropartita tecnica che agevolerebbe l’Inter in ottica bilancio.