Inter-Milan, Albertini non ha dubbi: «Vale mille punti»

albertini Napoli
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex centrocampista rossonero, Albertini, ha parlato del Derby Inter-Milan che si giocherà domenica sera a San Siro: «Sarà un partitone».

Cresce l’attesa per il Derby della Madonnina, che domenica sera vedrà impegnate a San Siro Inter e Milan nella prima stracittadina milanese della stagione. Sulla partita ha detto la sua l’ex centrocampista rossonero Demetrio Albertini, intervenuto ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’ a margine di un evento cui hanno preso parte anche Francesco Toldo, Nicola Berti e Cristian Brocchi. «Domenica sarà un partitone – ha sostenuto – e avere amici nella nuova dirigenza rossonera mi dà fiducia, ma in generale vorrei assistere a derby con più prodotti dei vivai in campo».

In classifica i nerazzurri di Spalletti precedono i rossoneri di 4 punti, e Albertini è consapevole che la posta in palio è molto alta e va al di là di una qualsiasi altra gara per le due formazioni. «Ma quali tre punti, – ha affermato l’ex centrocampista del Milan – il derby ne vale mille». E riaffiorano i ricordi del passato: «Per me è stato così già la prima volta – ha raccontato – avevo 10 anni e giocai il mio primo derby in un torneo a Prato. Vincemmo noi 6-0».

Classe 1971, Demetrio Albertini ha indossato la maglia del Milan dal 1988 al 2003, tolte due brevi parentesi nel 1990-91 con il Padova, in Serie B, e nel 2002-03 con l’Atletico Madrid nella Liga spagnola. L’ex centrocampista brianzolo con la maglia rossonera ha disputato 406 gare e segnato 28 goal in tutte le competizioni, vincendo 5 Scudetti, 3 Supercoppe Italiane, 1 Coppa Italia, 3 Champions League, 2 Coppe Intercontinentali e 2 Supercoppe Europee.

IBRAHIMOVIC: «INTER-MILAN? CHE VINCA LA MIGLIORE»