Inter, Paolillo: “Mi piacerebbe vedere Cavani e Hamsik da noi”

© foto www.imagephotoagency.it

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Ernesto Paolillo, amministratore delegato e direttore generale dell’Inter. Ecco quanto evidenziato da TuttoNapoli.net: “Il Napoli è una squadra forte, ha un allenatore bravissimo e oltretutto si rinforzerà  ancora di più grazie al mercato di gennaio. à? una delle squadre che può competere non solo per un posto in Champions League ma anche per vincere lo scudetto e la classifica lo dimostra. Il Napoli è sicuramente un’avversaria temibile per ogni squadra”.

“Cavani e Hamsik sono due giocatori molto bravi e indubbiamente mi piacerebbe vederli giocare nell’Inter, come del resto credo che piacerebbe a tutte le società  averli in rosa. Abbiamo fatto altre scelte di strategia aziendale ed è per questo che non abbiamo più investito su di loro ma ora è opportuno guardare al futuro”.

“L’Inter sta investendo sui giovani, anche in vista del fair play finanziario sta puntando sui vivai. In futuro occorrerà  avere innesti dal vivaio perchè costano meno. Il Napoli di De Laurentiis sta lavorando bene anche perchè l’allenatore è molto valido. Scegliere giocatori che valgono poco e metterli in un clima che sa valorizzarli è una gestione oculata e giusta della società  azzurra. Per quanto riguarda l’Inter si vede già  da subito la sintonia di Leonardo con i giocatori che lo aiutano ad inserirsi al meglio. Porta la sua metodologia ma è presto per vedere i frutti, bisogna dargli tutto il tempo necessario per ottenere risultati. Leonardo sarebbe potuto arrivare anche prima ma volevamo evitare di fare uno sgarbo al Milan”.

“Siamo stato costretti a cambiare allenatore per una serie di ragioni ma in completo rispetto del Milan e della sintonia tra le due società . Mazzarri è cresciuto tanto e può allenare i grandi club. Ha dimostrato di saper allenare non solo giovani promettenti ma anche grandi campioni. Il Napoli sta diventando una squadra competitiva e quindi è già  un grande club. Ci aspettiamo grandi risultati da Leonardo”.

“Domani sera al Meazza mi aspetto una partita bella dal punto di vista del gioco e anche molto combattuta. Il Napoli vuole conquistare il primo posto in classifica, del tutto meritato, e c’è la voglia dell’Inter di dimostrare che è in rimonta. Ci sono quindi grandi motivazioni da entrambe le parti e per questo sarà  una grande partita. Non mi auguro mai assenze dal lato avversario, voglio che scenda in campo la miglior formazione del Napoli. Meglio battere una squadra al completo che una senza i suoi giocatori fondamentali”.

Fonte | Tuttonapoli.net