Connettiti con noi

Hanno Detto

Inter, Prosinecki: «Brozovic padroneggia il calcio italiano, Perisic impressionante»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

L’ex calciatore croato Prosinecki ha parlato dell’esplosione all’Inter dei connazionali Brozovic e Perisic

Robert Prosinecki, storico ex centrocampista croato, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato dell’esplosione con la maglia dell’Inter dei connazionali Brozovic Perisic.

BROZOVIC – «Se avevo mai visto un Brozovic così? No, ma la cosa non mi stupisce. Questa crescita arriva da lontano, poi negli ultimi due anni è esploso definitivamente per merito suo e, ovviamente, anche di chi lo ha allenato. Lo scudetto vinto da protagonista è stato il giusto premio: ti accorgi subito che tutta l’Inter gira con lui. C’è voluto tempo per abituarsi al calcio italiano, ma ora lo padroneggia, sempre con qualità».

GIOCATORE CON PIU’ CORSA – «Parliamo di calcio, non di maratona… Non conta quanti chilometri fai, ma come li fai. Marcelo corre tanto, ma sempre con la palla: o ce l’ha nei piedi o capisce dove sta finendo. È la sua capacità migliore: la percezione del gioco, la posizione. È un centrocampista moderno, difensivo, ma pure di costruzione: c’è un’Inter senza di lui e una con lui».

PERISIC – «Anche Ivan Perisic sta facendo cose impressionanti. In nazionale occupa una posizione diversa rispetto a quella nell’Inter, dove deve sacrificarsi di più. Non so cosa succederà con il suo contratto, ma anche Perisic è un top nel ruolo difficile da sostituire».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU INTER NEWS 24