Inter Sassuolo 3-3: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Allo Stadio San Siro, la 27ª giornata di Serie A 2019/20 tra Inter e Sassuolo: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Succede di tutto a San Siro. L’Inter si fa clamorosamente rimontare dal Sassuolo negli ultimi minuti di gara. Gli emiliani passano in vantaggio con Caputo al 4′, Inter che ribalta già nel primo tempo il risultato con il rigore di Lukaku e il gol di Biraghi. Nel secondo tempo i neroverdi impattano sul 2-2 con il rigore di Berardi, Inter che trova il 3-2 con Borja Valero ma la squadra di De Zerbi, tre minuti dopo, pareggia con Magnani.


Sintesi Inter Sassuolo 3-3 MOVIOLA

90′ Espulso Skriniar – Il difensore dell’Inter atterra fallosamente Haraslin. Calcio di punizione per il Sassuolo e doppio giallo per lui.

89′ PAREGGIO MAGNANI – Sugli sviluppi del corner, Haraslin calcia potente verso l’area di rigore. Sul secondo palo, in posizione regolare, Magnani mette alle spalle di Handanovic

90′ Muldur vicino al gol – Botta violenta dell’esterno neroverde sul primo palo. Handanovic con un riflesso mette in corner.

85′ GOL BORJA VALERO – Erroraccio difensivo del Sassuolo che si perde Borja Valero che da due passi spinge la palla in porta su cross perfetto di Candreva su punizione

83′ Annullato un gol a Lukaku – Tiro di Lautaro, respinta di Consigli che Lukaku ribadisce in porta. Il belga, però, era in posizione irregolare.

81′ GOL BERARDI – Pareggio del Sassuolo con Berardi su calcio di rigore che

80′ Calcio di rigore per il Sassuolo –  Calcione di Young ai danni di Muldur. Massa questa volta opta per assegnare la massima punizione per i neroverdi.

63′ Clamoroso gol sbagliato da Gagliardini – Grande azione di Lautaro che pesca Lukaku. La sua conclusione trova l’ottimo riflesso di Consigli ma sulla ribattuta c’è il centrocampista nerazzurro che con la porta spalancata calcia sul montante incredibilmente.

49′ Tiro di Gagliardini – Eriksen scarica la palla a Gagliardini al limite dell’area, l’ex Atalanta tira potente e centrale. Consigli devia in angolo

46′ Tiro di Biraghi – L’esterno dell’Inter si incarica della battuta del calcio di punizione e cerca la porta. Consigli alza la sfera sopra la traversa

45′ GOL DI BIRAGHI – Biraghi lavora un pallone dal vertice sinistro dell’area, scambia con Sanchez e trafigge Consigli con una conclusione potente sotto la traversa da posizione decentrata.

41 PAREGGIO DI LUKAKU – Il centravanti belga spiazza Consigli e pareggia su calcio di rigore

39′ Calcio di rigore per l’Inter – Intervento in ritardo di Boga ai danni di Skriniar. Nessun dubbio per Massa che assegna il penalty per i nerazzurri.

34′ Berardi vicino al raddoppio – L’attaccante neroverde riceve sulla destra da Boga, si sposta il pallone sul mancino e fa partire una conclusione a giro che si perde sul fondo.

31′ Biraghi salva su Berardi – Provvidenziale diagonale difensiva dell’ex Fiorentina che chiude su Berardi e gli impedisce di raddoppiare da due passi

15′ Biraghi ci prova da calcio di punizione – Conclusione a giro dell’esterno che Consigli devia sopra la traversa

12′ Sanchez vicino al pareggio – Cross al bacio di Biraghi dalla sinistra per il Niño Maravilla che salta e colpisce di testa ma il pallone termine di poco sul fondo.

4′ GOL CAPUTO – Il Sassuolo taglia come il burro la difesa nerazzurra e Caputo buca Handanovic sfruttando l’assist di Djuricic.

Fischio d’inizio – Si parte


Migliore in campo: Berardi PAGELLE


Inter Sassuolo 3-3: risultato e tabellino

Rete: 4′ Caputo, 41′ Lukaku rig, 45′ Biraghi, 81′ Berardi rig., 85′ Borja Valero, 90′ Magnani

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia (55′ De Vrij), Bastoni; Moses (76′ Candreva), Gagliardini, Borja Valero, Biraghi (76′ Young); Eriksen (61′ Agoume); Lukaku, Sanchez (61′ Lautaro).
A disposizione: Padelli, Godin, Young, Asamoah, Barella, Esposito, Pirola, D’Ambrosio. Allenatore: Antonio Conte.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio (45′ Kyriakopoulos); Magnanelli (57′ Locatelli), Obiang; Berardi, Djuricic, Boga (67′ Haraslin); Caputo (57′ Defrel). A disposizione: Pegolo, Russo, Peluso, Raspadori, Traore, Magnani, Piccinini, Bourabia. Allenatore: Roberto De Zerbi.

ARBITRO: Massa

AMMONITI: Rogerio, Skriniar, Bastoni