Inter, scritte razziste sui cancelli di casa Moratti

© foto www.imagephotoagency.it

I cancelli della villa in provincia di Lecco, di proprietà  del presidente dell’Inter Massimo Moratti, sono stati imbrattati questa notte con la scritta: “Basta negri!”. Evidentemente tra i tifosi della beneamata qualcuno non ha gradito il tesseramento di McDonald Mariga, arrivato ieri all’Inter nelle ultime ore di mercato. Per l’Inter si prospetterebbero seri probelmi se la vile azione dovesse avere un seguito, che farebbe del razzismo un problema anche interno, dopo essere stato prettamente esterno.