Inter: Spalletti o Leonardo? A prescindere si punta Ranocchia

© foto www.imagephotoagency.it

Secondo quanto si apprende da La Gazzetta dello Sport in edicola quest’oggi, l’Inter resta divisa ad un bivio: dLuciano Spalletti o Leonardo? Questo è il dilemma per Massimo Moratti nelle prossime settimane, preso per scontato che Rafa Benitez ha chiuso in anticipo il suo capitolo nerazzurro dopo lo sfogo a caldo al termine del Mondiale per Club.

Difficile che Spalletti lasci lo Zenit anzitempo, visto l’impegno morale preso con la società  russa, che però gli ha promesso di lasciarlo libero se arriverà  un’offerta irrinunciabile dall’Italia.

C’è posto anche per pensare a Fabio Capello, ma la brutta prestazione al Mondiale con l’Inghilterra fa pensare che Don Fabio con quasi assoluta certezza guiderà  i Tre Leoni anche durante gli Europei per riguadagnare un po’ della sua fama persa per strada.

Il nome in pole sarebbe quindi Leonardo, assieme a Walter Zenga, due traghettatori, oppure Beppe Baresi con a fianco Luis Figo…

Qualunque sia la scelta, una cosa pare certa: Andrea Ranocchia è il difensore centrale individuato dalla società  interista per prendere il posto dello sfortunato Walter Samuel. Le trattative vanno avanti da settimane ed è previsto a breve un incontro tra Moratti e Preziosi: per ora l’offerta è di 8 milioni di euro.