Inter, Stramaccioni: “Brutta sconfitta, bisogna rimanere uniti”

© foto www.imagephotoagency.it

SERIE A INTER SIENA STRAMACCIONI – L’Inter cade in casa contro il Siena: 0-2. Al termine dei novanta minuti finali, Andrea Stramaccioni, allenatore nerazzurro, è stato intervistato ai microfoni di Sky Sport: “Sconfitta brutta. Adesso non dobbiamo perdere fiducia in quello che stiamo facendo, nel primo tempo abbiamo costruito tantissimo ma non siamo riusciti a trovare il gol. Una sconfitta così non deve intaccare il nostro lavoro. Nel secondo tempo una ripartenza bruciante del Siena ci ha colpito”.

“Adesso è il momento di rimanere uniti. Ho grande fiducia nei ragazzi. Non dobbiamo mollare di un centimetro. Oggi è stata l’Inter che ha creato più palle gol. Quando gli avversari ripartono soffriamo un po’ in mezzo al campo, i nostri esterni bassi sono più propensi ad offendere. Fino al gol di Vergassola, il Siena era stato pericoloso solo su calcio d’angolo. Siamo una squadra nuova, dobbiamo trovare l’equilibrio giusto.

“Centralmente c’è qualcosa che non va, ogni volta che gli avversari ripartono ci mettono in difficoltà: è una mia analisi. Soluzione difesa a tre? Può essere una soluzione, vedremo con il rientro di Chivu.Fischi? Abbiamo perso in casa, la curva ci ha incitati fino all’ultimo. Ha fischiato solamente una parte dello stadio.