Connettiti con noi

Calcio Femminile

Italia, Bonansea: «Mondiale? Il nostro segreto è il gruppo»

Pubblicato

su

Barbara Bonansea ha rilasciato un’intervista, parlando del calcio femminile in vista del Mondiale ormai ai nastri di partenza

Ai microfoni de La Gazzetta dello SportBarbara Bonansea ha delineato un quadro generale del calcio femminile e del Mondiale ormai ai nastri di partenza. Ecco le sue dichiarazioni.

AVVERSARIE AL MONDIALE – «Se le abbiamo studiate? Non ancora approfonditamente, le abbiamo viste. La Giamaica è un’incognita, ha corsa ed entusiasmo. Il Brasile tanta tecnica, l’Australia è fisi- cità ma ha anche gioco».

MOVIMENTO FEMMINILE – «Bisogna guardare al calcio femminile in modo diverso. Non siamo grosse come i maschi, non corriamo veloce come loro. Dunque se chi ci viene a vedere si aspetta partite come quelle rimane deluso. Riguardo al tempo di gioco, noi alla Juve disputiamo i 90’ alla stessa intensità e spesso vinciamo le gare nel secondo tempo. Questo perché siamo allenate meglio rispetto alle altre squadre. Mi hanno insegnato che bisogna saper fare più ruoli».