Connettiti con noi

Italia

Italia, Mancini: «Abbiamo dei bei giocatori, i gol arriveranno. Su Ronaldo…»

Pubblicato

su

Il ct dell’Italia Roberto Mancini ha parlato ancora in un’intervista a poche ore dalla sfida valida per le Qualificazioni a Euro 2020

Il ct dell’Italia Roberto Mancini ha parlato ancora a poche ore dalla sfida di qualificazione a Euro 2020 contro Liechtenstein. Queste le sue parole, riportate dalla Gazzetta dello Sport: «Abbiamo sempre creato tanto, prima o poi le situazioni cambiano e i gol arriveranno. Adesso è importante cercare di fare bene. I nostri attaccanti i gol li hanno sempre fatti, non sarei così preoccupato. Semmai, bisogna essere un po’ più precisi per alzare la media».

Il ct ha quindi analizzato il prossimo impegno: «È una bella sfida, ma il pericolo in gare come questa è quello di sottovalutare l’avversario o pensare che si possano risolvere la partita soli. Speriamo quindi che Quagliarella, Kean e Politano facciano il loro lavoro per bene insieme al resto della squadra».

Mancini ha ribadito ancora la necessità della Nazionale di cambiare e scommettere sui giovani, ma si è anche soffermato sull’infortunio di Ronaldo nella giornata di ieri: «Purtroppo sono cose che capitano, soprattutto quando disputi una stagione ricca di impegni. Chiaro che alla Juve siano preoccupati, ma c’è tempo per recuperare il giocatore».

Il ct ha quindi chiuso sugli episodi di razzismo osservati durante Montenegro-Inghilterra: «Quelli ci saranno sempre, difficile estirparli, ma alla fine sono sempre le cose buone che prevalgono perché si tende sempre a esagerare sulle poche cose cattive che ci sono, tipo questa. La grande maggioranza dei tifosi è nella direzione giusta».

Advertisement