Jovetic: «Fiorentina? Non mi hanno lasciato andare»

jovetic inter
© foto www.imagephotoagency.it

Stevan Jovetic è stato vicino al ritorno alla Fiorentina in questo mercato. Il giocatore dell’Inter commenta anche l’esclusione dalla lista UEFA

Stevan Jovetic, attaccante dell’Inter, è stato vicino all’addio al club nerazzurro negli ultimi giorni di mercato. Il montenegrino, protagonista in Nazionale con un gol, non sembra rientrare nei piani di Frank de Boer, allenatore interista, e per questo il calciatore era ben contento di andare alla Fiorentina. Il giocatore ha parlato di questo e dell’esclusione dalla lista UEFA ai microfoni di “Premium Sport“.

LE DICHIARAZIONI DI JOJO – Queste le parole di Jovetic: «Mancata iscrizione nella lista UEFA? Sono deluso, certo. Non sono solo, ci saranno anche Joao Mario e Kondogbia. Noi al momento non possiamo fare altro se non aspettare e sperare di passare il girone. Obiettivo? Vogliamo vincere l’Europa League. Contatti con la Fiorentina? Sì, ci sono stati ma non con me, solo tra le due società. Alla fine non mi hanno lasciato partire e io a quel punto ho detto di voler rimanere e di provare a giocarmi il posto all’Inter perché so che ne ho le possibilità».