Connettiti con noi

Champions League

Juve-Porto 3-2 dts: cronaca e tabellino del match

Pubblicato

su

All’Allianz Stadium, il match valido per il ritorno degli ottavi di Champions League 2020/2021 tra Juve e Porto: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

(inviato all’Allianz Stadium) – Juventus eliminata dalla Champions League contro il Porto. Dopo il 2-1 dell’andata, finisce 3-2 allo Stadium. Non basta la doppietta di Chiesa e il gol di Rabiot, con il bis di Sergio Oliveira che consegna ai portoghesi le chiavi dei quarti di finale.


Sintesi Juve Porto 3-2 MOVIOLA

1′ Tiro Uribe – Destro dal limite dell’area del numero 8 del Porto che non impensierisce Szczesny.

2′ Colpo di testa Morata – Cross morbido di Cuadrado sulla testa dello spagnolo, murato da un intervento prodigioso di Marchesin.

7′ Occasione Taremi – Tiro a colpo sicuro del numero 9, con Bonucci che lo mura. Poi di testa colpisce la traversa.

9′ Colpo di testa Ramsey – Pericoloso il centrocampista, che di testa non trova la porta.

17′ Rigore Porto – Demiral atterra Taremi in area di rigore. Per l’arbitro è calcio di rigore.

18′ Gol Sergio Oliveira – Spiazzato Szczesny, esecuzione perfetta del numero 27.

27′ Occasione Morata – Servito con un pregevole assist da Cuadrado, Morata spara addosso a Marchesin dentro l’area piccola.

40′ Occasione Bonucci – Sugli sviluppi del corner, Morata spizza di testa per Bonucci che, sbilanciato, non arriva a colpire il pallone.

49′ Gol Chiesa – Ristabilisce la parità l’attaccante, che sfrutta una sponda in area e, con l’interno piede, battezza l’incrocio.

53′ Espulso Taremi – Allontana il pallone l’attaccante, ricevendo il secondo cartellino giallo. Espulso il numero 9.

56′ Occasione Chiesa – Vicinissimo alla doppietta l’attaccante, che supera di testa l’uscita di Marchesin ma in scivolata, ostacolato da Pepe, coglie il palo.

63′ Doppietta Chiesa – Cross di Cuadrado a baciare la testa di Chiesa, che la infila sotto la traversa.

69′ Tiro Rabiot – Sinistro velenoso del centrocampista, con Marchesin che devia il pallone.

77′ Colpo di testa McKennie – Pericoloso in area l’americano, che non trova la giusta forza da dare al pallone.

78′ Occasione Ronaldo – Tutto solo, dentro l’area, il portoghese sciupa una buona opportunità di testa.

81′ Occasione Chiesa – Il numero 22 salta Manafà in dribbling e calcia in area. Si oppone Marchesin con un miracolo.

90’+1 Gol annullato Morata – Segna lo spagnolo, ma Kuipers annulla per una posizione di fuorigioco.

90′ +3 Traversa Cuadrado – Sinistro a giro del colombiano che si stampa sulla traversa.

TEMPI SUPPLEMENTARI

99′ Parata Szczesny – Cross di Corona per Marega, che in area piccola colpisce di testa. Blocca Szczesny in presa centrale.

101′ Ronaldo a terra – Marchesin travolge Cristiano Ronaldo in uscita. Per l’arbitro non è rigore.

107′ Occasione Cuadrado – Buono spunto di Cuadrado a destra, il cui cross viene respinto ancora da Pepe.

108′ Tiro Ronaldo – Ci prova il portoghese in area, tiro respinto in angolo.

115′ Doppietta Sergio Oliveira – Segna su punizione il numero 27, con la traiettoria sotto la barriera che sorprende Szczesny.

117′ Gol Rabiot – Juve di nuovo avanti con la rete del francese, che batte Marchesin in area.


Migliore in campo: Chiesa PAGELLE


Juve Porto 3-2: risultato e tabellino

Reti: 18′ Sergio Oliveira rig., 49′ Chiesa, 63′ Chiesa, 115′ Sergio Oliveira, 117′ Rabiot

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci (75′ De Ligt), Alex Sandro; Chiesa (101′ Bernardeschi), Arthur (101′ Kulusevski), Rabiot, Ramsey (75′ McKennie); Morata, Ronaldo. All. Pirlo. A disp. Buffon, Pinsoglio, Chiellini, Di Pardo, Dragusin, Frabotta, Fagioli

Porto (4-4-2): Marchesin; Manafà, Pepe, Mbemba, Zaidu (70′ Luis Diaz); Corona (118′ Diogo Leite), Uribe (90′ Grujic), Sergio Oliveira (118′ Loum), Otavio (61′ Sarr); Marega (106′ Martinez), Taremi. All. Conceicao. A disp. Diogo Costa, Felipe Anderson, Evanilson, Nanu, Fabio Vieira, Conceiçao

Arbitro: Kuipers (NED)

Ammoniti: 45′ Otavio, 90’+3 Chiesa, 92′ Cuadrado, 97′ Sergio Oliveira, 101′ Bernardeschi

Espulso: 53′ Taremi (doppia ammonizione)

Advertisement