Juventus, Asamoah: “Darò tutto, la Champions League…”

Kwadwo Asamoah, nuovo centrocampista della Juventus, ha rilasciato al sito ufficiale del club bianconero queste dichiarazioni:

Si, ringrazio Dio per prima cosa per tutto ciò che ho fatto fin qui. Stavo molto bene a Udine, ho amato la città ma adesso giocherò per un’altra squadra bianconera. Giocherò in una grande squadra e sono contento di essere arrivato qua. E’ cambiato molto dalla mia prima esperienza in A col Torino: ero molto giovane, non parlavo bene l’italiano ma quando sono arrivato ad Udine sono cresciuto molto e in quattro anni mi sono ben ambientato in questo paese. So che la Juventus è una grande squadra, ha diversi top player, il mio obiettivo è quello di aiutare la squadra per i prossimi anni. Darò tutto per andare avanti. Centrocampo a livello europeo? Spero di portare qui la mia qualità, ho visto tante partite della scorsa stagione e conosco il grande dinamismo del centrocampo bianconero e ho visto anche che tutti i giocatori si aiutano tra di loro in campo. Champions League? Voglio continuare il buon lavoro che ha già fatto la squadra con la vittoria dello Scudetto, possiamo fare bene anche in Champions League se continuiamo a giocare così. Non ho visto dal vivo lo Juventus Stadium, poiché stavo in Coppa D’Africa all’epoca del match contro l’Udinese. Ma l’ho visto dalla televisione, non avevo mai visto un nuovo stadio così bello come questo”.