Connettiti con noi

Fiorentina News

Fiorentina, Italiano: «Amarezza per il punto perso. Milenkovic? Gli ho detto una cosa»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il match contro la Juventus

Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il match contro la Juventus. Le sue dichiarazioni.

SENSAZIONI – «Il punto si poteva portare a casa, c’è amarezza per aver fatto una grande gara fino all’espulsione, contro una squadra fortissima. Per l’ennesima volta con le grandi non portiamo a casa un risultato positivo. Prestazione ottima, atteggiamento idem, meritavamo almeno un punto».

MILENKOVIC – «Ho sbagliato a ricordargli che era ammonito. Ho sempre il timore dei centrali ammoniti, soprattutto perchè può capitare un’entrata in ritardo o una lettura sbagliata. Sul fallo non doveva allungare la gamba, siamo a 70 metri dalla porta, ma gli servirà da lezione. Anche lui però aveva fatto una partita straordinaria. Peccato perchè i ragazzi sono amareggiati. Ora continuiamo a lavorare per crescere. Oggi sono arrivati segnali importanti e ce li teniamo stretti».

CRESCITA – «Uscire a testa alta da qui ti fa poi affrontare il resto del campionato con un’altra testa. Noi lo faremo lo stesso. Tutto si racchiude nel risultato, ma quando perdi così guardi quello che si è proposto e che si è fatto. Per me è come se avessimo fatto punti, non possiamo guardarci indietro. Ogni settimana c’è qualcosa in più a nostro favore». 

LEGGI LE DICHIARAZIONI COMPLETE SU JUVENTUSNEWS24