Juventus, John Elkann: “Futuro radioso. E su Calciopoli…”

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la gara di Villar Perosa tra Juventus e Primavera l’azionista di riferimento del club bianconero John Elkann ha rilasciato brevi ma significative dichiarazioni ai microfoni di Sky riguardanti il campo e non solo. Con la divisa da trasferta rosa orgogliosamente mostrata in questo vernissage estivo e il numero 21 che è stato di Zidane e ora è di Andrea Pirlo: “Ho scelto il numero 21 come Pirlo, uno dei grandi acquisti che abbiamo fatto, un grande campione come testimonia l’affetto dimostrato dalla gente in questa giornata qui a Villar Perosa. Merito va ad Antonio Conte che sta dando grande entusiasmo a tutto l’ambiente. L’attaccamento della tifoseria juventina si è sempre dimostrata anche nei momenti meno buoni nell’ultrasecolare storia di questo club, questa è una delle basi fondamentali per un radioso futuro che sicuramente ci aspetta”.

Chiusura infine con considerazioni sulla conferenza stampa di ieri del cugino Andrea Agnelli e con l’illustrazione del piano legale che la Juventus perseguirà  nelle prossime settimane con stoccata finale al presidente dell’Inter Massimo Moratti:Ã?  “La Juve è stata come sempre coerente nel chiedere parità  di trattamento senza entrare nel merito nelle decisioni, questo non ci è stato garantito e noto disagio da parte di altri e credo che stiano nascondendo qualcosa. Moratti? Siamo contenti di questi consigli da una persona saggia e di una certa età  come lui, ma c’è da fare e lavorare e questa è la priorità “.

Fonte: TuttoJuve.com