Juventus, Marchegiani si dissocia dal Var: «Benassi non era in fuorigioco!»

© foto www.imagephotoagency.it

Luca Marchegiani prende posizione durante la telecronaca di Fiorentina-Juventus: quello di Benassi non era fuorigioco

Diciamolo chiaramente, quello verificatosi in Fiorentina-Juventus è un caso-limite. Si può essere d’accordo o meno sulla decisione presa dal Var di togliere un calcio di rigore alla Viola per fuorigioco di Benassi. La discriminante sta tutto nel tocco di Alex Sandro: è da considerare come una giocata o come una deviazione involontaria? Luca Marchegiani, seconda voce di Sky Sport nella telecronaca del match affidata a Maurizio Compagnoni, ha avuto pochi dubbi: il fuorigioco non andava fischiato.

Dopo aver rivisto più volte il filmato dell’episodio contestato, Marchegiani ha espresso il convincimento che quello di Alex Sandro fosse un tocco volontario. Ciò significa – secondo l’ex portiere – che a rimettere in gioco Benassi sarebbe stato proprio il terzino. Ecco perché il Var, secondo l’opinionista, non avrebbe dovuto revocare il calcio di rigore assegnato in un primo momento per il tocco di mano di Chiellini su cross di Benassi. Una presa di posizione forte da parte del commentatore (opposta rispetto a quella di Compagnoni, ndr), ancora di più considerando che, agli occhi di tanti tifosi, Sky viene vista come paladina delle cause bianconere…