Juventus, Marotta: “Mercato? Sfrutteremo opportunità “

© foto www.imagephotoagency.it

L’attuale d. g. della Juventus Beppe Marotta non si lascerà  scappare nessun affare di mercato a gennaio. Il dirigente bianconero ha spiegato le strategie della società  nel corso di un’intervista: “Quest’estate abbiamo operato un rinnovamento consistente. Sono arrivati 12 nuovi giocatori, senza contare i tanti della Primavera che già  si sono affacciati alla Prima Squadra. Quindi era naturale avere delle difficoltà  ad assemblare il gruppo. Per l’eliminazione in Europa League, determinante è stato proprio l’inizio del girone. In campionato la squadra ha invece saputo riprendersi, facendo un percorso lineare e sono sicuro che sarà  protagonista fino alla fine – si legge su Tuttosport – . Il migliore dell’anno? Innanzitutto al gruppo. Ma se devo fare un nome, faccio quello di Krasic. La trattativa per il suo ingaggio è stata una delle più difficili della mia carriera, ma ne è valsa la pena. Milos ha subito destato un grande interesse mostrando tutte le sue qualità . Mercato? Buffon e Del Piero non rappresentano dei casi. Loro due e Amauri, che sta recuperando dall’infortunio, saranno protagonisti. Per il mercato, puntiamo a sfruttare eventuali opportunità  che si presentano, ma solo per ingaggiare giocatori più forti di quelli che abbiamo, quindi non sarà  facile. Magari puntando su qualcuno che è deluso dalla sua attuale sistemazione. Abbiamo fatto grandi investimenti a giugno, non ce ne saranno ulteriori. I complimenti di Andrea Angnelli? Mi lusingano molto i suoi complimenti. Non credo di essere stato il miglior acquisto, diciamo che sono stato il primo! Le parole del presidente sono un ulteriore stimolo a cercare di fare sempre meglio e ripagare la fiducia. Io sono solo il terminale di un gruppo molto affiatato, che lavora sodo, e al quale vanno tutti i miei apprezzamenti e i miei ringraziamenti”.