Connettiti con noi

Hanno Detto

Juventus, Milik si presenta: «Momento speciale della mia vita, voglio fare tanti gol»

Pubblicato

su

Milik

Il neo attaccante della Juventus Milik si è presentato in conferenza stampa

Il neo attaccante della Juventus Arek Milik, dopo l’esordio in bianconero contro la Roma, si è presentato in conferenza stampa.

ARRIVARE ALLA JUVE A 28 ANNI – «Questo è un momento speciale della mia vita. Era sempre il mio obiettivo giocare in un grande club, questo è uno dei più grandi al mondo. Questo era il mio obiettivo, ora che sono arrivato voglio giocare, fare tanti gol ed essere felice».

GIOCARE CON VLAHOVIC – «Ho fatto due/tre allenamenti con la squadra. Anche ora non ci sarà tanto tempo per allenarsi. Si può giocare con due punte, lo facevo anche in Nazionale con Lewandowski. Questo però lo lascio al mister, è lui che decide. Io faccio quello che posso in allenamento per farmi vedere e stare bene».

VICINO ALLA JUVE IN PASSATO – «Sì, ero vicino. Le cose sono andate poi in modo diverso. Sono stato tante volte accostato alla Juve, anche sui giornali. Due o tre anni fa si poteva fare, alla fine non è successo. Non guardo tanto al passato, l’importante è ciò che c’è ora. Sono contento della scelta, sono contento di essere qui. Spero di fare tanti gol per questo club».

NAPOLI – «La verità è che non ho guardato il calendario. Ora mi importante che giochiamo con lo Spezia, quando giochiamo a Napoli non so. Cosa non ha funzionato? Volevo andare via, le cose non sono andate come volevano tutti e sono finito fuori rosa».

LEGGI LA CONFERENZA INTEGRALE SU JUVENTUS NEWS 24

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.