Kluivert segna e incanta: adesso ci pensa anche la Juventus

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Justin Kluivert è uno dei talenti di maggior prospettiva in giro per l’Europa e la corsa al suo cartellino è già scattata: c’è anche la Juve

Ci sono calciatori che sono predestinati, per questioni di dna, carattere, predisposizione a dar spettacolo. E se guardiamo in casa Ajax, l’elenco di talenti sfornati dal club olandese è praticamente infinito. L’ultimo di questi si chiama Justin Kluivert, figlio di Patrick che giocò per Milan e Barcellona tra le altre. La tripletta segnata contro il Roda è soltanto l’ultimo dei messaggi che il giovane Justin ha lanciato ai top club europei.

Agile e veloce, Kluivert jr. è un’ala sinistra che ama convergere verso il centro del campo. Sa di avere pressione sulle spalle, ma non la sente e pensa a divertirsi in campo, sperando di ripercorrere la stessa grande carriera del padre. Premium Sport riferisce che il 18enne talento dei Lancieri sarebbe finito nel mirino della Juventus, club, da sempre, attento ai talenti di casa nostra e non. I bianconeri, però, se vorranno assicurarsi le prestazioni dell’esterno offensivo, dovranno battere una folta concorrenza sul mercato: quella di Napoli e Fiorentina, ad esempio. Giuntoli vuole regalare un’ala di prospettiva a Sarri mentre Corvino vorrebbe aggiungere un’altra alternativa per il 4-2-3-1 di Pioli.