Kondogbia, rimpianto Inter? Ausilio: «È ancora nostro…»

kondogbia
© foto www.imagephotoagency.it

Geoffrey Kondogbia ancora decisivo con il Valencia. Ma in estate potrebbe tornare all’Inter

Geoffrey Kondogbia, da quando ha lasciato l’Inter, sembra rinato. Anche oggi ha trascinato il suo Valencia con il gol che ha spianato la strada alla vittoria in trasferta contro l’Espanyol, ma in generale le sue prestazioni sono salite di tono rispetto a quelle opache in nerazzurro. Si può dire, allora, che Kondogbia per l’Inter costituisce un rimpianto?

Non secondo il ds Piero Ausilio che, pochi minuti prima del via di Inter-Atalanta, ai microfoni di Premium Sport ha commentato: «Kondogbia? Voleva cambiare campionato. Probabilmente pensava che la Liga fosse più adatta a lui. Al suo posto abbiamo preso un grande calciatore come Vecino. Anche Borja Valero. Auguriamo il meglio a Kondo che tra l’altro è ancora nostro quindi vedremo a fine stagione cosa succederà». Che la storia tra l’Inter e l’ex Monaco non sia ancora del tutto finita? Chissà cosa ne pensano i tifosi nerazzurri: se il francese restasse quello di Valencia, allora sì che sarebbe un valore aggiunto…