La Roma fiuta il colpo a parametro zero: idea Kruse dal Werder Brema

pallotta roma
© foto www.imagephotoagency.it

Non solo l’Inter: anche la Roma pensa in attacco a Max Kruse, capitano del Werder in scadenza di contratto, se partissero Dzeko o Schick

Il futuro di Max Kruse, attaccante classe 1988 in scadenza di contratto con il Werder Brema, potrebbe parlare italiano. Secondo quanto riporta la ‘Bild’, infatti, la Roma sarebbe fortemente interessata al giocatore tedesco, che potrebbe così approdare in giallorosso a parametro zero.

L’arrivo di Kruse in giallorosso coprirebbe la probabile partenza di Edin Dzeko, che piace all’Inter in Italia e all’estero a Lipsia e West Ham, o in alternativa di Patrick Schick, assicurando ai capitolini un attaccante di sicuro affidamento, che oltre ad essere il capitano del Werder Brema, fa parte della rosa della Germania di Joachim Löw.

In questa stagione Kruse ha collezionato numeri importanti con la squadra di Kohfeldt, mettendo a segno 10 goal e 10 assist in Bundesliga in 30 presenze. Nella sua carriera la punta ha giocato anche con le maglie di Wolfsburg, St.Pauli, Monchengladbach e Friburgo. Oltre che alla Roma, Kruse piace anche all’Inter, visto che il suo nome compare sul taccuino dell’a.d. nerazzurro Beppe Marotta.