Lanzafame “re” d’Ungheria: l’ex Juventus campione con il Ferencvaros

© foto www.imagephotoagency.it

Il pareggio del MOL Vidi ha regalato il titolo d’Ungheria al Ferencvaros: Davide Lanzafame festeggia il 2° campionato in 3 anni

Ancor prima di scendere in campo nella sfida poi persa 3-2 in casa della Honved, il Ferencvaros si è laureato oggi campione d’Ungheria grazie al pareggio a sorpresa in casa del MOL Vidi, secondo in classifica e principale rivale, bloccato sull’1-1 dalla Puscas Academy. A festeggiare il titolo anche l’ex attaccante della Juventus Davide Lanzafame, uno dei punti di forza dei biancoverdi in questa stagione.

Per la punta italiana, che ha realizzato 14 gol in 25 presenze in campionato, si tratta del 2° titolo d’Ungheria in 3 anni, dopo il primo vinto nel 2016-17 con la maglia rossonera della Honved di Budapest. L’ex bianconero (1 presenza in Serie B nell’anno post Calciopoli e una in A nel 2010-11) si è affermato in terra magiara come attaccante di grande regolarità, visto che dopo le 11 reti realizzate nella stagione del debutto, lo scorso anno ha totalizzato 18 goal in campionato, suo record personale di sempre.

Dopo un lungo girovagare nella penisola (ha giocato fra le altre anche con le maglie di Bari, Palermo, Parma, Brescia e Catania) senza mai riuscire a imporsi pienamente, e il coinvolgimento nello scandalo calcioscommesse riguardante il Bari, Lanzafame, numeri alla mano, sembra aver trovato la sua dimensione da calciatore in Ungheria.