Connettiti con noi

Hanno Detto

Lazio, Acerbi: «Era importante vincere. Champions League? Siamo lì»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Acerbi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, al termine della gara dei biancocelesti contro il Benevento: le sue parole

Francesco Acerbi al termine della gara contro il Benevento è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, ecco le sue parole:

GARA – «Era importante vincere, ma non possiamo perdere la concentrazione e rischiare così tanto. Io non sono soddisfatto, forse nemmeno i miei compagni: abbiamo mollato in una partita vinta. Rischiare il pari non va bene per una squadra come la nostra. C’è un po’ di rammarico anche se abbiamo vinto, compromessi dal punto di vista mentale. Ci servirà da lezione».

PER TUTTE LE NOTIZIE SULLA LAZIO VAI SU LAZIONEWS24

CHAMPIONS – «Siamo lì, le prossime gare non saranno facili, ma sappiamo che non dobbiamo sbagliare. Andremo a Napoli sapendo che ogni gara è una finale. Ora è importante arrivare al quarto posto, dobbiamo fare tanti punti affinché questo accada: il calcio è strano, non ci sono risultati sicuri ma abbiamo davanti squadre importanti che sbagliano poco».

CALO CONCENTRAZIONE – «Il calo è normale, ma troppo superficiale perché stavamo sul 3-0. Puoi gestire, ma una partita del genere non può mai andare così».

NAPOLI – «Partita di fuoco, abbiamo sempre fatto fatica col Napoli, ma ce la giochiamo perché siamo forti come loro».

Advertisement