Connettiti con noi

Hanno Detto

Lazio Salernitana, partita speciale per Lotito? «Per me è un capitolo chiuso»

Pubblicato

su

Lotito

Lazio-Salernitana è la partita di Claudio Lotito, fino a poco fa presidente anche dei granata. Ma il patron biancoceleste non ci pensa

Non sarà una partita qualsiasi per Claudio Lotito quella che andrà in scena domenica all’Olimpico. Di fronte la sua Lazio, il primo amore, quello che non si scorda mai; dall’altro lato del campo la Salernitana, squadra campana che è stata sua fino alla scorsa estate quando il divieto alle multiproprietà ha posto il veto al doppio impegno societario.

Il Corriere dello Sport ha riportato le parole di Lotito, riprese da La Città, quotidiano di Salerno: «La Salernitana per me è un capitolo chiuso, anche se me l’hanno portata via perché da tempo il nome di Lotito è scritto sul libro dei cattivi, Vado avanti per la mia strada. Sono il presidente della Lazio e per questo tifo e mi occupo di una sola squadra. C’è in corso la vendita della società con le modalità che sono state stabilite dalla FIGC e io devo continuare a rimanere estraneo a tutta questa situazione, come le regole in vigore impongono. Posso solo dire che sono dispiaciuto per le tante parole che hanno cancellato tutto quello che è stato fatto per la Salernitana. Chi nella vita come nello sport è passato in situazioni del genere sa cosa si prova».

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULLA LAZIO SU LAZIO NEWS 24