Connettiti con noi

Coppe Europee

Lazio, Sarri: «Siamo vulnerabili. Immobile? Non fa mancare nulla»

Pubblicato

su

Sarri

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha parlato al termine del match di Europa League contro il Marsiglia

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha parlato al termine del match di Europa League contro il Marsiglia. Le sue dichiarazioni ai microfoni di Lazio Style Radio.

MARSIGLIA LAZIO – «Primo tempo il problema era stare in una via di mezzo tra il pressare e l’aspettare, contro una squadra molto dotata come loro. Ci dispiace per aver preso nuovamente un gol nel finale, in una mischia sporca. guardando la classifica non cambia molto. Ora dobbiamo vincere lo scontro diretto a tutti i costi. Nel secondo tempo abbiamo pressato con più convinzione, dando la sensazione di aver la partita in mano. La mia sensazione è che dobbiamo difendere più altri perché in queste situazioni scomposte siamo vulnerabili».

LAZZARI E IMMOBILE – «Manuel non lo so, spero si sia fermato al minimo accenno del problema. Questo è un problema che ha da tempo, speriamo che sia qualcosa di leggero e la sosta ci permetta di recuperarlo. Ciro abbiamo deciso stamani, ha detto che si sentiva meglio o almeno disposto a provare. Poi è uno dei pochissimi giocatori che hanno numeri realizzativi così straordinari, senza farti mancare nulla in tutte le altre fasi. Anche in difesa».

SALERNITANA – «La partita della verità, dopo l’Europa League. Abbiamo fatto un punto in tre partite dopo l’Europa, perché le abbiamo sbagliate sempre».

LEGGI LE DICHIARAZIONI COMPLETE SU LAZIONEWS24