Connettiti con noi

Atletico Madrid

Liga, il punto: il Real Madrid in fuga, primo ko per Xavi. L’Atletico crolla

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Liga, il punto: i blancos provano la prima fuga della stagione. Delude la squadra di Simeone, mentre il Barcellona va ko al Camp Nou

L’ultima giornata di Liga ha visto l’allungo in classifica del Real Madrid che, sotto Natale, prova la prima vera fuga del campionato. I blancos vincono lo scontro diretto in casa della Real Sociedad, ormai in caduta libera, grazie alle reti di Vinicius e Jovic. Dietro, passo falso dei cugini dell’Atletico, che al Wanda Metropolitano si fanno beffare negli ultimi dieci minuti da un Mallorca sempre più in ripresa. La distanza tra le due squadre di Madrid, ora, è di ben dieci punti.

Prova a restare in scia il Siviglia, comunque a 31 punti ad otto distanze, che supera il Villarreal con la rete dell’ex Milan Ocampos. Subito dietro i cugini del Betis che, un po’ a sorpresa, sbancano il Camp Nou, infliggendo a Xavi la sua prima sconfitta da allenatore del Barcellona. A decidere è la rete di Jimenez a dieci minuti dal triplice fischio.

Si rialza il Valencia, il Levante impantanato all’ultimo posto

Continua l’ottimo campionato del Rayo Vallecano, che si conferma al sesto posto superando anche l’Espanyol. Una prima parte di stagione oltre le aspettative, a differenza di quella del Valencia. La squadra di Bordalàs manda però un segnale superando il Celta in rimonta a Vigo, e iniziando a tallonare il Barcellona. In zona bassa il Levante continua a non vincere e viene bloccato sullo 0-0 dall’Osasuna, ma quelle davanti non fanno meglio. Il Getafe, infatti, pareggia con il Bilbao e spreca l’occasione di portarsi al terz’ultimo posto, al momento ancora occupato dal Cadice, che ne prende tre dall’Elche e porta a tre le sconfitte consecutive. Infine, 2-1 del Granada a discapito dell’Alaves, che per cinque minuti aveva accarezzato il sogno di portare a casa un punto.