Connettiti con noi

Hanno Detto

Lituania, Razanauskas: «Italia avversario forte, da loro possiamo imparare»

Pubblicato

su

 Razanauskas, assistente del ct della Lituania Ivanauskas, ha commentato la pesante sconfitta subita con l’Italia

 Razanauskas, assistente del ct lituano Ivanauskas, assente per Covid, ha analizzato il pesante ko con l’Italia in conferenza stampa:

 «Abbiamo affrontato un avversario molto forte, la partita era difficile ma ce l’abbiamo messa tutta. Faccio i complimenti a loro, non a caso sono i campioni d’Europa. L’Italia ha giocato in modo semplice, sdifendono bene e tecnicamente sono molto bravi. Fanno tutto ciò che serve, da una gara del genere possiamo solo imparare dall’avversario. Dopo il primo gol subito siamo entrati un po’ in confusione e abbiamo preso altri quattro gol, di questo sono rammaricato. Ora però non dobbiamo piangerci addosso, dobbiamo guardare avanti. Pochi attaccanti convocati? Perché poi devono giocare e noi non volevamo togliere giocatori dall’Under 21».